News Notiziario Notizie Asia Bank of Japan lascia invariata politica monetaria, tassi rimangono negativi a -0,1%

Bank of Japan lascia invariata politica monetaria, tassi rimangono negativi a -0,1%

La Bank of Japan, banca centrale del Giappone, ha lasciato invariata la propria politica monetaria, in linea con le attese dei mercati.

A seguito di una riunione durata due giorni, la BoJ ha comunicato che i tassi di riferimento di breve termine sono stati lasciati invariati a -0,1% e il target dei rendimenti a 10 anni allo zero.

Nel suo outlook trimestrale, l’istituto ha affermato che continuerà a portare avanti la politica di allentamento quantitativo e qualitivo, insieme al controllo della curva dei tassi, fino a quando sarà necessario, al fine di raggiungere il target di inflazione del 2%.

La banca centrale ha reso noto anche di prevedere che la componente core dei prezzi al consumo – che esclude i prezzi dei beni alimentari – salirà dell’1,4% nell’anno fiscale 2018 e dell’1,8% nel 2019, in linea con le stime precedenti.

Il target del 2% dovrebbe essere centrato entro l’anno fiscale 2019.