News Notiziario Notizie Asia Bank of Japan conferma politica monetaria: target tassi breve termine rimane a -0,1%

Bank of Japan conferma politica monetaria: target tassi breve termine rimane a -0,1%

Nel suo ultimo meeting del 2019, la Bank of Japan guidata da Haruhiko Kuroda ha lasciato invariata la propria politica monetaria, mantenendo fermi il target dei tassi di interesse a breve termine al -0,1% e il target dei tassi dei bond sovrani a 10 anni attorno allo zero per cento.

Invariata anche la forward guidance, secondo la quale i tassi di interesse rimarranno ai livelli attuali o più bassi fino a quando sarà necessario. La BoJ ha confermato di ritenere che l’economia del Giappone si stia espandendo a un ritmo moderato, ma che i rischi che incombono sull’economia globale rimangano alti: di conseguenza, è necessario monitorare a suo avviso l’impatto di tali rischi sulla fiducia delle imprese e delle famiglie. E’ stata peggiorata la valutazione sulla produzione industriale che, secondo la banca centrale, sta scendendo a causa dei disastri naturali che hanno colpito il Giappone. “La componente core dell’indice dei prezzi al consumo oscilla attorno allo 0,5%”, si legge nel comunicato, in relazione all’inflazione del paese.