News Finanza Notizie Italia Banco Bpm guadagna vetta Ftse Mib (+3,8%): sotto lente jv con Covea, accelerazione rispetto a obiettivi piano

Banco Bpm guadagna vetta Ftse Mib (+3,8%): sotto lente jv con Covea, accelerazione rispetto a obiettivi piano

Banco Bpm si muove controcorrente a Piazza Affari, dove permane una certa debolezza con l’indice Ftse Mib che cede circa lo 0,5 per cento. Il titolo del gruppo bancario di Piazza Meda sale di quasi il 4% sopra la soglia dei 3 euro ad azione.

E’ di ieri la notizia che il consiglio di amministrazione di Banco Bpm ha deliberato di esercitare l’opzione per l’acquisto dal partner Covéa Coopération dell’81% del capitale sociale di Bipiemme Vita, compagnia assicurativa operante nel ramo vita, di cui il gruppo guidato da Giuseppe Castagna già possiede una quota del 19%. Bipiemme Vita a sua volta detiene il 100% del capitale sociale di Bipiemme Assicurazioni, operante nel ramo danni.

“Questa mossa rappresenta un’accelerazione rispetto agli obiettivi del piano, dato che, sebbene fosse esercitabile a partire da settembre 2021, l`esercizio della call era previsto a fine 2023”, segnalano gli analisti di Equita che la definiscono “una notizia positiva, ma parzialmente attesa dato che già in occasione dei risultati dell’esercizio 2021 il management aveva indicato un possibile anticipo dell`internalizzazione della join venture”.