News Finanza Notizie Italia Banco BPM avanza in attesa dei conti 2018, verso trimestre in perdita causa LLPs

Banco BPM avanza in attesa dei conti 2018, verso trimestre in perdita causa LLPs

Prima parte di seduta altalenante per banco BPM. Dopo un avvio incolore, il titolo si è accodato al rally del settore bancario e segna un progresso dell’1,22% a quota 1,7248 euro. Oggi è in programma il cda per l’approvazione dei conti 2018. Gli analisti di Fidentiis stimano che il quarto trimestre del 2018 si chiuda con una perdita netta di 417 milioni di euro complici gli LLPs (accantonamento per perdite su crediti) e perdite da trading. Nel trimestre precedente Banco BPM aveva riportato un utile di 172 mln, mentre nel IV trimestre 2017 la perdita era stata di ben 512 mln. I ricavi totali trimestrali sono visti a 1,037 mld.

Il gruppo guidato da Giuseppe Castagna dovrebbe offrire oggi dei dettagli relativi alla maxi-cessione di Npl per massimi 7,8 miliardi di euro a Elliott annunciata lo scorso dicembre. Per quanto riguarda le prossime mosse sul fronte derisking, Banco BPM quest’anno ha fatto capire di volre puntare sulla vendita di immobili e di Utp (Unlikely To Pay). Focus degli investitori anche a ogni possibile riferimento all’interessamento a Banca Carige.