News Finanza Notizie Italia Banco BPM, AD Castagna: ‘niente da dire su M&A, molto felici di essere stand-alone’

Banco BPM, AD Castagna: ‘niente da dire su M&A, molto felici di essere stand-alone’

“Sul M&A non ho niente da dire perchè oggi non vedo sul mercato banche interessate a fare alcunchè. Per questo siamo stati spinti a presentare un piano stand alone e siamo molto felici di essere stand alone”. Lo ha detto il numero uno di Banco BPM, Giuseppe Castagna, parlando nel corso della

conference call con gli analisti, nel corso della quale ha commentato i risultati di bilancio del terzo trimestre e dei primi nove mesi del 2021 e, anche, la presentazione del nuovo piano industriale 2021-2024.

“Siamo totalmente fiduciosi di poter raggiungere i nostri target e continuiamo a stare molto attenti a guardare a ogni possibilità di estrarre valore da una eventuale fusione che si dovesse presentare”.

Castagna ha precisato anche che “il nuovo piano, che si caratterizza per obiettivi ambiziosi ma raggiungibili anche grazie al consolidato track-record realizzato in questi anni, è guidato da priorità strategiche che mirano a remunerare in maniera significativa gli azionisti, a incontrare le aspettative degli altri principali stakeholder e a raccogliere le opportunità offerte da processi in corso quali la digitalizzazione e la sostenibilità”.