News Finanza Notizie Italia Banche: scegliete Italia invece che Spagna. HSBC premia Banco BPM. E Bper è ‘troppo conveniente da ignorare’

Banche: scegliete Italia invece che Spagna. HSBC premia Banco BPM. E Bper è ‘troppo conveniente da ignorare’

I titoli delle piccole banche italiane hanno sottoperformato le omologhe spagnole, non prezzando ancora la sensibilità dei margini di interesse al trend dei tassi. E’ quanto hanno scritto gli analisti di HSBC, che hanno rivisto al rialzo il rating di Banco BPM a buy, tagliando contestualmente la valutazione sul titolo Mediobanca a hold.

Il rating di Banco BPM è stato alzato a buy dal precedente hold dall’analista Domenico Santoro che, stando a quanto riportato da Bloomberg, ha sottolineato che l’azione “è prezzata a un livello attraente” e che le prospettive della società sulla remunerazione (dei dividendi) agli azionisti sono migliorate.

Il target price è stato fissato a 3,65 euro, fattore che implica un aumento del 13% rispetto al prezzo di chiusura di ieri.

In media, il consensus ha un target price sul titolo della banca guidata da Giuseppe Castagna pari a 3,68 euro.

Dai dati di Bloomberg, emerge che il titolo Banco BPM vanta 14 raccomandazioni buy e 6 rating hold.

La valutazione su Mediobanca è stata portata da buy a hold in quanto il titolo viene considerato meno attraente.

HSBC preferisce Bper (rating buy), che definisce “troppo conveniente da ignorare”. Il target price è stato alzato a 3,1 dai 2,8 euro precedenti.