News Notiziario Notizie Italia Banca Progetto chiude primo semestre con utile netto raddoppiato a € 32 mln. Crescono finanziamenti alle PMI

Banca Progetto chiude primo semestre con utile netto raddoppiato a € 32 mln. Crescono finanziamenti alle PMI

Banca Progetto chiude il primo semestre del 2022 con un utile netto di 32 milioni di euro, in aumento del 50% rispetto a quanto ottenuto nello stesso periodo del 2021. Il rapporto costo/ricavi è sceso dal 39% di fine 2021 all’attuale 32%, mentre il costo del rischio annualizzato si è attestato a 40 punti base.

Per quanto riguarda gli aggregati patrimoniali, il totale dell’attivo è risultato essere pari a 5,8 miliardi di euro in deciso aumento rispetto ai € 4,6 miliardi realizzati a fine 2021; e questo grazie all’effetto delle nuove erogazioni alle Pmi pari a 1,5 miliardi in aumento del 36% rispetto agli 1,1 miliardi di euro erogati nel primo semestre 2021. Aumenta anche la raccolta con i volumi complessivi dei depositi che si attestano a 3,8 miliardi di euro, dai € 3 mld di fine 2021. Dal punto di vista della solidità patrimoniale si segnala un coefficiente Cet1 al 19% (dal 20% di fine 2021), tra i più alti del settore.

Con questi risultati Banca Progetto conferma la sua solidità e resilienza, e nonostante la situazione macroeconomica e politica complessa, continua a garantire liquidità alle piccole e medie imprese italiane a sostegno dei relativi piani di sviluppo.