News Notiziario Notizie Italia Banca Finnat chiude nove mesi con utile netto in calo a €3 mln, scende del 16% il margine d’interesse

Banca Finnat chiude nove mesi con utile netto in calo a €3 mln, scende del 16% il margine d’interesse

Nella giornata di oggi Banca Finnat ha presentato i conti dei primi nove mesi e al momento il titolo a Piazza Affari si muove in calo dello 0,3% a 0,31 euro ad azione.

Nel periodo la banca ha realizzato un utile di gruppo pari a 3 mln di euro, in calo dai precedenti 4,3 mln del medesimo periodo del 2021. Scende dell’1,05% il margine d’intermediazione e il decremento è attribuibile, tra gli altri fattori, da una diminuzione di oltre il 16% del margine d’interesse che si è attestato a €1,3 mln e questo è attribuibile principalmente al minor contributo derivante dalle operazioni sul portafoglio di proprietà della Banca.

Scendono del 3,2% i costi operativi attestandosi a quota € 38,3 milioni dai € 39,6 milioni al 30.09.2021, determinando un miglioramento del Cost/Income ratio dal precedente 81,5% al 79,7%. La raccolta complessiva del gruppo si è attestata a 17,1 miliardi.

Il Patrimonio Netto consolidato del Gruppo ammonta a € 214,6 mln in calo dai € 227,2 milioni di fine 2021 ed un Cet 1 Capital Ratio al 33,1% (31,1% al 31.12.2021).