News Finanza Indici e quotazioni Azionario sotto attacco dopo Wall Street, Hong Kong -4,6%. Indice volatilità +52%

Azionario sotto attacco dopo Wall Street, Hong Kong -4,6%. Indice volatilità +52%

Bagno di sangue sull’azionario globale, con Wall Street che ha visto l’indice Dow Jones crollare a un certo punto durante la sessione di oltre 1.500 punti, così come la borsa di Tokyo.

La paura legata al balzo dei tassi non ha risparmiato altri indici azionari asiatici. Hong Kong oltre -4%, Sidney ha chiuso in calo del 3,20%, Shanghai cede -3% circa, Seoul ha limitato i danni con una flessione -1,35%.

A Hong Kong hanno perso soprattutto HSBC -3,14%, China Construction Bank -6,55%, Tencent -5,9%, CNOOC -6,79%.

Focus sul balzo della volatilità a Hong Kong, con l’indice di riferimento HSI Volatility Index volato fino a +52% rispetto alla chiusura della sessione precedente. Balzo anche per l’indice CBOE China ETF Volatility, pari a +18%.