News Finanza Indici e quotazioni Azionario europeo preda delle vendite, Ftse Mib e Dax oltre -1%. Deutsche Bank crolla -6% dopo bilancio

Azionario europeo preda delle vendite, Ftse Mib e Dax oltre -1%. Deutsche Bank crolla -6% dopo bilancio

Azionario europeo sotto pressione per la quinta sessione consecutiva. Le perdite peggiori sono sofferte dall’indice Ftse Mib di Piazza Affari, che cede l’1,32%.

Male anche il Dax della borsa di Francoforte, che capitola sotto la soglia dei 13.000 punti con un calo dell’1,2% circa, apprestandosi a chiudere la settimana peggiore dal giugno del 2017, in flessione del 3,1%.

Arretra di oltre -1% anche la borsa di Parigi, mentre l’indice di riferimento dell’azionario europeo Stoxx Europe 600 Index cede quasi lo 0,90% e si appresta a concludere la settimana peggiore da agosto, in flessione del 2,3%.

Sono soprattutto i titoli bancari che stanno zavorrando le borse europee, con l’indice relativo Stoxx 600 Banks Index in calo di quasi -0,90%.

Tonfo per le quotazioni di Deutsche Bank, che scivola di quasi -6% dopo aver riportato la sua terza perdita consecutiva su base annua.

Sulle vendite incidono anche i timori sul balzo dei tassi: quelli sui Bund a 10 anni balzano di quasi +2% allo 0,69%, viaggiando al record in più di due anni.