News Finanza Notizie Italia Azimut rafforza la sua presenza nel mercato americano siglando una partnership con Genesis

Azimut rafforza la sua presenza nel mercato americano siglando una partnership con Genesis

Azimut, tramite la sua controllata americana AZ US Holdings, ha firmato un accordo di investimento e patto parasociale con gli azionisti di Genesis per avviare una partnership nel settore della consulenza finanziaria statunitense. Al completamento della transazione, la nuova entità verrà rinominata Azimut Genesis. Nell’ambito dell’operazione Azimut acquisirà inizialmente il 51% del capitale sociale di Genesis, e le parti si impegneranno a finanziare il business plan concordato. Il closing dell’operazione, al verificarsi di alcune condizioni sospensive, è previsto entro il mese di settembre 2020. Al 30 giugno 2020, Genesis contava asset under management (AUM) totali per circa 400 milioni di dollari.

“La partnership aumenta la presenza di Azimut nel Latam nel settore della consulenza finanziaria con un partner forte e dedicato, e conferma ulteriormente l’impegno del gruppo in questo segmento dopo l’iniziativa greenfield con AZ Apice a Miami nel 2016. Le due entità insieme gestiscono ora più di 600 milioni di dollari” commenta Banca Imi che ha rating Add su Azimut con un target price a 18,2 euro.