News Finanza Dati Macroeconomici Australia: Pil II trimestre -7% q/q. Dato peggiore della storia per crisi COVID-19

Australia: Pil II trimestre -7% q/q. Dato peggiore della storia per crisi COVID-19

Il Pil dell’Australia relativo al secondo trimestre dell’anno è sceso su base trimestrale del 7%, soffrendo la flessione più forte della storia, a causa della crisi innescata dalla pandemia del coronavirus.

Il dato è stato peggiore delle attese del consensus, pari a una contrazione del 6%, peggiorando rispetto al -0,3% precedente. Su base annua, la contrazione è stata del 6,3%, peggio del -5,1% stimato dal consensus, rispetto alla crescita, nel primo trimestre, pari a +1,6% (dato rivisto al rialzo dal +1,4% precedentemente comunicato).