News Finanza Notizie Italia Astaldi, presidente: società solida, c’era qualcuno che voleva speculare e lo ha fatto. Segnalazione Consob a tutela azionisti

Astaldi, presidente: società solida, c’era qualcuno che voleva speculare e lo ha fatto. Segnalazione Consob a tutela azionisti

In occasione dell’assemblea degli azionisti di Astaldi, chiamata a esprimersi sull’aumento di capitale strumentale al prestito obbligazionario equity linked, il presidente Paolo Astaldi ha sottolineato l’intenzione di “fare chiarezza su quello che si è letto e sentito”, a seguito dei rumor di mercato relativi all’aumento di capitale da 200 milioni. Rumor che hanno scatenato un sell off sul titolo nel mese di novembre.

“A oggi stiamo continuando ad approfondire e lavorare alla manovra (..) c’era qualcuno che voleva speculare e lo ha fatto. La società è solida e non abbiamo preoccupazioni ma per fare queste operazioni ci vuole tempo e vanno fatte in modo ponderato”.

Tali rumor, ha sottolineato ancora il presidente, “ci hanno obbligato a comunicare qualcosa che era ancora un processo in itinere”.

“Abbiamo notato un andamento non lineare del titolo nelle settimane successive – ha continuato Paolo Astaldi, facendo riferimento al sell-off sul titolo – e abbiamo provveduto a segnalarlo alle Autorità competenti (dunque alla Consob) per misure a tutela della società e degli azionisti”.