News Notiziario Notizie Asia Ant Group: via libera all’aumento di capitale da €1,4 miliardi

Ant Group: via libera all’aumento di capitale da €1,4 miliardi

Ant Group, holding finanziaria controllata da Alibaba ha ricevuto il via libera dalle autorità cinesi per un aumento di capitale da circa 1,4 miliardi di euro.

Un passo importante dal momento che il settore tech cinese è sotto pressione dal 2020. Il Governo comunista guidato da Xi Jinping ha colpito le società di Internet, multate per questioni di concorrenza e uso di dati personali.

Ant Group é stata la prima a subire l’intervento delle autorità con i regolatori che avevano annullato la sua Ipo a Hong Kong alla fine del 2020, che era stimata di 34 miliardi di dollari.

Due anni dopo l’autorità di regolamentazione bancaria e assicurativa, la China Banking and Insurance Regulatory Commission (CBIRC) ha dato il suo consenso ad Ant per un aumento di capitale.

La società fondata da Jack Ma potrà aumentare fino a 18,5 miliardi di yuan contro i 9,2 miliardi di yuan attuali, si apprende dal comunicato.

Si tratta di circa 1,4 miliardi di euro. Una volta perfezionata l’operazione, Ant Group potrà detenere al massimo il 50% delle azioni.

In seguito alla notizia il titolo Alibaba ha chiuso mercoledì in rialzo di quasi il 9% alla Borsa di Hong Kong.