News Finanza Notizie Mondo American Airlines travolta dalla crisi coronavirus: annuncia taglio 30% a staff manageriale e amministrativo

American Airlines travolta dalla crisi coronavirus: annuncia taglio 30% a staff manageriale e amministrativo

American Airlines ha annunciato un piano per tagliare del 30% lo staff manageriale e amministrativo. Si tratta di una riduzione di 5.000 posti di lavoro circa, dovuta alle conseguenze della pandemia da coronavirus che si sono abbattute sulla compagnia aerea e l’intero settore.

Stando a un memo a cui la Cnbc ha avuto accesso, il gruppo avrebbe anche iniziato a offrire incentivi agli assistenti di volo e ad altri dipendenti affinché si lincenzino.

Così ha commentato i tagli Elise Eberwein, vice direttrice generale della divisione people and global engagement di American Airlines:

“Nonostante la liquidità precedente la pandemia, gli aiuti significativi arrivati dal governo e il cash raccolto sui mercati dei capitali ci assicurino le basi per la stabilità, abbiamo bisogno di ridurre la nostra struttura dei costi, incluse le nostre spese più significative: il costo dei compensi e dei benefit”.

Alla fine del 2019 American Airlines contava su una forza lavoro di 130.000 dipendenti. Da allora fino a oggi, in 39.000 hanno lasciato la società accettando incentivi al licenziamento o offerte di prepensionamento.