News Notiziario Notizie Asia Alibaba: via libera di Hong Kong alla modifica della quotazione da “secondary” a “primary”

Alibaba: via libera di Hong Kong alla modifica della quotazione da “secondary” a “primary”

La Borsa di Hong Kong ha accolto la richiesta di Alibaba di convertire le azioni negoziate localmente dall’attuale status secondario in quotazione primary secondo quanto riportato in un documento. La data prevista per l’entrata in vigore è la fine del 2022, si legge nel documento.

L’ottenimento dello status primary a Hong Kong renderebbe il colosso cinese dell’e-commerce idoneo all’inclusione in un programma di collegamento azionario con la Cina continentale. Le azioni di Alibaba quotate a Hong Kong hanno registrato un balzo del 6% dopo che la società ha dichiarato di voler richiedere una doppia quotazione primaria a Hong Kong. “Ci aspettiamo che la conversione primary ci consenta di ampliare la nostra base di investitori e di facilitare una maggiore liquidità, e in particolare di espandere l’accesso agli investitori cinesi e di altri Paesi asiatici”, ha dichiarato Alibaba.