Finanza Notizie Italia “Digitale: banche, servono più investimenti”

“Digitale: banche, servono più investimenti”

Gianfranco Torriero, vicedirettore generale dell’ABI, parla ai nostri microfoni dell’importanza del digitale per le banche tradizionali. Le abitudini dei clienti stanno cambiando, basti pensare che ben il 33% utilizza esclusivamente il mobile banking.

CLIENTI AUTONOMILa riflessione che stiamo facendo è proprio la valorizzazione delle opportunità che derivano dalle nuove tecnologie. Il tema diventa quello di semplificare l’utilizzo di questi canali di contatto, come il mobile, l’internet banking o l’antico ATM. Sta crescendo un utilizzo molto più autonomo dei servizi bancari da parte della clientela e, quindi, il ruolo della tecnologia è molto importante“. 

 

 

PIU INVESTIMENTILa banca è tradizionalmente un grande investitore in tecnologia e innovazione. Allo stesso tempo stanno cambiando le modalità d’investimento, dove si cerca di conoscere al meglio il cliente, capendo sempre più le proprie esigenze e da lì partire per creare nuove soluzioni“.