Finanza Notizie Italia Conte spiega la legge di bilancio: “Rigorosa, coraggiosa e con riforma del fisco e reddito di cittadinanza”

Conte spiega la legge di bilancio: “Rigorosa, coraggiosa e con riforma del fisco e reddito di cittadinanza”

Una manovra seria, rigorosa e coraggiosa. La definisce così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che nel giorno del suo 54esimo compleanno ha parlato nel corso di una conferenza stampa organizzata a Palazzo Chigi per fare un bilancio dei primi mesi di governo, prima della pausa estiva: “La ragione dell’incontro di oggi è oggettiva: mettere a punto una manovra che sia seria, rigorosa, coraggiosa. Sarà accompagnata da riforme strutturali, in cui noi riponiamo molta fiducia perché siamo convinti che la leva per la crescita economica e lo sviluppo sociale saranno le riforme“.

 

RIFORMA FISCALE E REDDITO DI CITTADINANZA – La legge di bilancio è uno dei crocevia più importanti per il nuovo esecutivo gialloverde che lo metterà anche, e soprattutto, alla prova dei mercati. “A settembre – prosegue il premier – avremo una proposta di riforma del codice degli appalti seria che possa sbloccare il quadro normativo e dare maggiore certezza giuridica per rilanciare gli appalti. E poi, lo dico anche alla luce della mia competenza, semplificazione normativa e burocratica, perché ritengo che il Paese sia imbrigliato da vincoli, lacci e lacciuoli“. Codice degli appalti con particolare riguardo alle misure anti-corruzione, semplificazione della burocrazia e digitalizzazione dei servizi pubblici sono tra le riforme annunciate dal premier. E poi un “tassello importante” della manovra, spiega Conte, “sono anche riforma fiscale e reddito di cittadinanza“.