Mutui e surroghe: boom ad agosto, richieste famiglie salgono del 33,7%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

8 settembre 2020 - 10:55

MILANO (Finanza.com)

Boom di richieste ad agosto per nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane, con una crescita del 33,7 per cento. Anche i prestiti sono cresciuti (+6,7% nell’aggregato di prestiti personali e finalizzati), ma l’incremento è totalmente ascrivibile ai prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (+22,2%, contro una flessione del -11,1% dei prestiti personali). E' quanto emerge dalle evidenze del Barometro Crif circa le richieste di mutui e prestiti delle famiglie italiane aggiornato ad agosto 2020.

Dall'analisi emerge inoltre che è salito anche l’importo dei crediti richiesti: per i mutui e le surroghe l’incremento è stato pari a +0,2%, che ha portato il valore medio ad assestarsi a 129.967 euro. La fascia di importo in cui si concentra la maggior parte delle richieste è quella compresa tra 100.001 e 150.000 euro, con il 30,0% del totale mentre il 75% delle istruttorie prevede un piano di rimborso superiore ai 15 anni.

Anche sul fronte prestiti (nel complesso dei prestiti personali più finalizzati) l’importo richiesto ha mostrato una crescita rispetto all’agosto 2019 (+2,7%), incremento che porta il valore medio a 8.885 euro. Entrando nel dettaglio, per i prestiti finalizzati l’importo medio è stato pari a 7.070 euro (+24% rispetto all’agosto 2019) mentre per i prestiti personali si è attestato a 11.758 euro (-2,5%).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967