Immobiliare: il mattone come rendimento, ecco l'identikit degli investitori

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

20 giugno 2019 - 14:14

MILANO (Finanza.com)

Si mantiene stabile l'interesse degli investitori verso il mattone. Secondo la ricerca effettuata da Tecnocasa, il 18,2% delle compravendite avvenute nel 2018 è stato concluso da investitori (contro il 18% dell'anno prima), grazie a un rendimento annuo lordo che nelle grandi città si aggira intorno al 5%, in lieve crescita.

Focalizzando l’attenzione su chi ha comprato per mettere a reddito, si registra che la maggior parte degli investitori (il 32%) ha un’età compresa tra 45 e 54 anni. Il 76% è una coppia o coppia con figli. A comprare per investimento sono soprattutto imprenditori, liberi professionisti e impiegati che coprono il 79% di questo mercato, a seguire i pensionati con l'11%.

Buona parte degli acquisti per investimento si conclude senza l’ausilio degli istituti di credito (82%), mentre solo il 18% degli investitori ricorre al mutuo bancario.

Infine, la tipologia più richiesta da chi vuole mettere a reddito è il bilocale con il 35% delle preferenze, a seguire i trilocali (28%).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it