Casa: in Italia si acquista a 45 anni, l'età media si alza con i giovani più orientati all'affitto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

8 maggio 2020 - 11:50

MILANO (Finanza.com)

In
Italia l'acquisto della casa si fa intorno ai 45 anni. Un'età media che con il passare del tempo è salita progressivamente. Nel giro di cinque anni, tra il 2014 ed il 2019, si è portata da 43 a 45 anni, secondo i dati raccolti dall'ufficio studi di Tecnocasa. Aumenta, infatti, la percentuale di chi compra nelle fasce di età superiori a 45 anni. Non solo. La tendenza è determinata anche da una maggiore predisposizione alla locazione da parte delle fasce più giovani, sia per difficoltà di accesso al credito sia per scelta abitativa. Nella fascia 18-34 anni, infatti, la percentuale di chi acquista casa è scesa al 27% nel 2019, dal 30% del 2014. Discorso simile per i 35-44enni: in questa fascia si età solo il 27% opta per l'acquisto dell'abitazione, contro il 33% del 2014. Più marcata, inoltre, sul mercato la presenza di investitori e di acquirenti di case vacanza, categorie che tendenzialmente presentano un’età più alta e maggiori certezze economiche.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it