Rc auto: cosa incide sul prezzo? Ecco le variabili che lo fanno lievitare anche del 90%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

9 maggio 2018 - 12:19

MILANO (Finanza.com)

Stesso assicurato e stessa auto, ma tariffa Rc notevolmente diversa. Come mai? La ragione risiede in alcune variabili che possono far lievitare il prezzo dell'assicurazione anche del 90%.

L'anno di immatricolazione dell'auto
L’età di un’auto incide, e non poco, sul costo per assicurarla: più il veicolo è vecchio maggiore sarà il costo sostenuto per acquistare una polizza Rc auto. Secondo l’ultima indagine di SosTariffe.it chi ha un’auto immatricolata da 5 anni paga, per Rc auto, fino al 45,5% in più rispetto ai possessori di veicoli immatricolati 5 anni dopo, mentre dopo dieci anni dall’immatricolazione, assicurare un’auto può costare fino al 93,6% in più.

Lo scherzetto del Cap
In alcune grandi città italiane vivere in un quartiere piuttosto che in un altro può far aumentare anche del 36,4% l’importo del miglior premio disponibile. Secondo una ricerca di Facile.it, emerge che se a Firenze la differenza di prezzo massima è tutto sommato contenuta (+2,15% fra chi risiede nell’area a migliore e quella a peggiore tariffazione), nelle altre città campione le diversità incidono sensibilmente sul premio. Restano sotto la soglia psicologica della doppia cifra, solo Genova (+8,25%) e, per meno di un soffio, Milano (+9,99%). La superano invece Roma (+10,73%), Torino (+11,90%), Bari (+18,60%) e, soprattutto, Napoli dove la migliore offerta disponibile per i Cap 80127, 80128 e 80129 è inferiore del 36,4% rispetto a quella disponibile per il Cap 80139. È sempre così? No. Alcune assicurazioni scelgono di mantenere in tutto il territorio urbano la stessa tariffa, ma questa, sempre secondo la simulazione fatta da Facile.it, è spesso maggiore rispetto alle migliori offerte di altre compagnie.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Sondaggi

Quale sarà il primo provvedimento economico del governo Conte?
Reddito di cittadinanza
Flat tax
Revisione legge Fornero
Aumento dell'iva
Revisione trattati europei

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]