Estate 2021: le vacanze sono assicurate, +70% di polizze estive

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

22 luglio 2021 - 12:37

MILANO (Finanza.com)

Con l’aumentare delle varianti e l’inasprimento delle misure anti Covid in alcuni paesi, dalla Farnesina è arrivata la raccomandazione di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi al Covid. Al 30 giugno sono già state sottoscritte 100.000 polizze riferite alle attività estive e si stima che entro la fine dell’estate si toccherà la quota di 390.000. Rispetto al 2020 si registra un incremento del 70%, grazie soprattutto alla crescita di popolarità delle polizze on demand.

A fare il punto sull’incidenza delle polizze assicurative in vacanza è un’indagine realizzata da IIA - Italian Insurtech Association. Dalla ricerca emerge che la preoccupazione più sentita dagli italiani prima delle partenze sia il timore che il viaggio venga annullato: infatti si stima che il 50% delle polizze on demand sottoscritte durante l’estate riguarderà questo genere di copertura. Un’altra fonte di preoccupazione sono gli infortuni. Per questo sono disponibili sul mercato assicurazioni che offrono assistenza sanitaria e rimborsi per eventuali spese mediche sostenute durante il viaggio. Complice la pandemia che ha reso gli italiani più sensibili e attenti al tema salute anche durante l’estate, le assicurazioni con copertura sanitaria, pronto intervento, disponibilità di un consulto medico ovunque ci si trovi e rimborso delle spese sanitarie sostenute è aumentato del 23% in proporzione ai contratti di viaggio (non in termini assoluti) rispetto al 2020.

L’indagine di Italian Insurtech Association conferma come il consumo e la domanda di prodotti assicurativi siano in costante aumento: sono state circa 500.000 le persone che hanno acquistato polizze on demand negli ultimi sei mesi, e ci si aspetta di arrivare entro fine anno a 1.3 milioni di sottoscrizioni riferite a circa 550.000 individui singoli, con una crescita del 145% rispetto al 2020.

Le polizze on demand, grazie alla loro caratteristica intrinseca di saper rispondere a un bisogno temporaneo dell’utente, oggi coprono anche in caso di pioggia: infatti sempre più consumatori decidono di assicurare gite fuori porta o vacanze rovinate dal mal tempo. Per esempio è possibile sottoscrivere una polizza per il week end attorno ai 50 euro. In caso di rovescio l’assicurazione potrà rimborsare fino al 50% dei costi sostenuti per hotel o prenotazioni di attività ed escursioni da realizzare all’aperto.

Anche le nuove forme di mobilità, come i monopattini e le bici elettriche, rientrano sempre più nelle esigenze dei viaggiatori: infatti le polizze sulla mobilità permettono di assicurare tutti gli spostamenti durante un viaggio, qualunque mezzo si decida di utilizzare, che sia proprio o in sharing.

Ci sono poi le polizze per le attività sportive, come le polizze per la canoa, ma anche per i racchettoni e i gonfiabili. Le assicurazioni coprono sia gli sport acquatici, con le relative attrezzature, sia escursioni, trekking e sport estremi, come parapendio e canyoning.

La vera novità dell’estate 2021, per gli chi non può rinunciare a una vacanza al mare, sono la polizza spiaggia, ovvero una copertura in caso di accadimenti indesiderati al mare, come scottature o incidenti. Questa può essere sottoscritta giornalmente, settimanalmente o mensilmente; e la polizza barca, che copre qualsiasi viaggio nautico e può essere giornaliera.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967