Assicurazione casalinghe: il premio raddoppia ma aumentano le tutele

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

11 gennaio 2019 - 16:56

MILANO (Finanza.com)

Novità in arrivo per l'assicurazione delle casalinghe. La polizza contro gli infortuni domestici, resa obbligatoria nel 1999 per le persone che svolgono lavori in casa non retribuiti all'interno della famiglia, diventerà più salata. Il premio da versare salirà dagli attuali 12,91 euro all'anno a 24 euro, praticamente il doppio. Ma di contro, aumenteranno anche le prestazioni. L'invalidità minima per ottenere una rendita sarà ridotta al 6% e per le inabilità permanenti valutate tra il 6 e il 15 per cento si riceverà una tantum un assegno di 300 euro. Verrà introdotto inoltre l'assegno per l'assistenza personale continua. Il grado di invalidità permanente che dà invece diritto alla rendita mensile, vita natural durante, passerà dal 27 al 16 per cento. Non solo. La platea degli assicurati si allargherà perché la mini-polizza sarà obbligatoria per casalinghe e affini con un‘età compresa tra i 18 e 67 anni (e non più 65 anni).

Le novità, introdotte con la Manovra 2019, entreranno in vigore con il decreto ministeriale, quindi ci vorranno ancora dei mesi. Il provvedimento infatti dovrebbe essere emanato entro fine giugno 2019 ed è possibile anche che la riforma entri in vigore dall'1 gennaio 2020. Nel frattempo rimangono valide le "vecchie" regole sia per i costi che per le tutele. Quindi, il premio da pagare entro il 31 gennaio rimane di 12,91 euro. Per chi ha un reddito basso (sotto i 4.648 euro) la polizza casalinghe è gratuita. L'obiettivo è il rilancio di questa polizza, che nonostante sia obbligatoria, poche persone la sottoscrivono: quasi 1 milione di assicurati sui 9 che sarebbero tenuti a farlo, secondo gli ultimi dati Inail.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]