Scheda ETF

Nome: db x-trackers MSCI World Euro Hedged Ucits ETF 4C

Dati principali

Nome: db x-trackers MSCI World Euro Hedged Ucits ETF 4C
Sottostante: MSCI World monthly Euro Hedged Index
Mercato di riferimento: Azionario Mondo
Emittente: DB x-trackers
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 30,265 EUR   Data: 12.5.2021   Massimo (giorno): 30,46   Minimo (giorno): 30,26

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,52%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il db x-trackers MSCI World Euro Hedged Ucits ETF 4C offre un’esposizione all'azionario globale con copertura dalle oscillazione del tasso di cambio Euro/Dollaro Statunitense. Il TER risulta dello 0,52% e i dividendi vengono capitalizzati all'interno del fondo.
Sintesi:
Il db x-trackers MSCI World Euro Hedged Ucits ETF 4C offre un’esposizione all'azionario globale con copertura dalle oscillazione del tasso di cambio Euro/Dollaro Statunitense.
Indice sottostante:
L'MSCI World monthly Euro Hedged Index misura il rendimento dei titoli delle società a media ed alta capitalizzazione nei paesi sviluppati In conformità alla metodologia degli indici MSCI, l’Indice mira a rappresentare una percentuale di mercato pari all'85% rettificata sulla base del flottante all'interno di ciascun settore del mercato mondiale.
Strategia:
Le società che rientrano in questo investimento sono tipicamente caratterizzate da una elevata capitalizzazione, spesso leader di mercato in un settore maturo. L’andamento relativamente volatile dell’indice consiglia di acquistare lo strumento con un ottica di investimento di medio o lungo periodo.
Fattori di rischio:
L’investimento appare complessivamente bilanciato tra titoli ciclici e anticiclici. La dinamica dei tassi di interesse ha complessivamente una rilevanza contenuta: l’investimento è senza dubbio favorito da politiche monetarie espansive. Non è presente il rischio cambio.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967