Scheda ETF

Nome: iShares Fallen Angels High Yield Corporate Bond UCITS ETF

Dati principali

Nome: iShares Fallen Angels High Yield Corporate Bond UCITS ETF
Sottostante: Barclays Global Corporate ex EM Fallen Angels 3% Issuer Capped Index
Mercato di riferimento: Obbligazionario Corporate
Emittente: iShares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 5,175 EUR   Data: 16.4.2021   Massimo (giorno): 5,1775   Minimo (giorno): 5,1625

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,50%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'iShares Fallen Angels High Yield Corporate Bond UCITS ETF replica l'Indice Barclays Global Corporate ex EM Fallen Angels 3% Issuer Capped Index, offrendo un'esposizione alle obbligazioni globali aventi in precedenza rating “investmentgrade” e successivamente declassate allo status di “high yield”. E' previsto il pagamento del dividendo ogni 6 mesi.

Sintesi:
Questo ETF si rifà a obbligazioni societarie di tipo sub-investment grade denominate in dollari statunitensi.
Indice sottostante:
Il Barclays Global Corporate ex EM Fallen Angels 3% Issuer Capped Index ha un'esposizione ad oltre 450 società, con un’esposizione ad ogni emittente limitata al 3% del valore di mercato complessivo al fine di garantire la diversificazione.
Strategia:
Questo ETF è adatto ad investitori che cercano di beneficiare di un’anomalia del prezzo che può insorgere a seguito di un downgrade di questi titoli. L’investimento risulterà premiante se effettuato in una fase caratterizzata da espansione monetaria, con tassi di interesse calanti e con una inflazione contenuta.
Fattori di rischio:
La valuta di trattazione sul mercato regolamentato Borsa Italiana (Euro) non corrisponde alla valuta dei titoli che compongono l’Indice (USD) e pertanto l’investitore è esposto alle variazioni del tasso di cambio tra la valuta del suddetto mercato e le valute dei titoli componenti l’indice.

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967