Scheda ETF

Nome: Amundi ETF Global Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF

Dati principali

Nome: Amundi ETF Global Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF
Sottostante: Scientific Beta Developed Multi-Beta Multi-Strategy Erc Trn
Mercato di riferimento: Azionario Mondo
Emittente: AMUNDI Etf
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 393 EUR   Data: 3.7.2020   Massimo (giorno): 394,85   Minimo (giorno): 393

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi -6,15
6 mesi -6,15
12 mesi 20,19
36 mesi 16,8
  val.
Costi gestione annui 0,40%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'Amundi ETF Global Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF mira a replicare fedelmente l'andamento dell'indice Scientific Beta Developed Multi-Beta Multi-Strategy Erc Trn che incrocia 4 schemi di stock picking e 5 strategie di diversificazione smart Beta al fine di pervenire a performance migliori rispetto ad altri indici sui medesimi mercati.
Sintesi:
L'Amundi ETF Global Equity Multi Smart Allocation Scientific Beta UCITS ETF permette di prendere posizione in maniera diversificata sull'azionario globale andando a replicare un indice strategia che punta a offrire performance migliori rispetto ad altri tradizionali indici.
Indice sottostante:
Lo Scientific Beta Developed Multi-Beta Multi-Strategy Erc Trn è composto da circa 1.900 società a media e grande capitalizzazione dei mercati sviluppati. L'obiettivo è quello di generare un rendimento superiore rispetto agli altri indici che si rifanno allo stesso universo d'investimento. Gli indici strategia "Scientific Beta" incrociano 4 schemi di stock picking e 5 strategie di diversificazione smart Beta.
Strategia:
Lo strumento si configura come una valida opportunità per investire sul mercato azionario cercando di pervenire a una extra performance rispetto ai tradizionali indici a capitalizzazione.
Fattori di rischio:
Questo ETF consente di prendere posizione in maniera diversificata su azioni globali. Per quanto riguarda il rischio cambio bisogna tenere conto della definizione dell’ETF in euro con la maggioranza dei componenti dell'indice sottostante che non appartengono all'area euro.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it