Scheda ETF

Nome: iShares Emerging Markets Local Government Bond UCITS ETF

Dati principali

Nome: iShares Emerging Markets Local Government Bond UCITS ETF
Sottostante: Barclays Emerging Market Local Currency Core Government Bond Index
Mercato di riferimento: Titoli di Stato
Emittente: iShares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 47,85 EUR   Data: 18.9.2020   Massimo (giorno): 48,015   Minimo (giorno): 47,85

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,50%
Armonizzato
Dividendo distribuito 2,2423 USD
Data stacco dividendo 18/12/2013
Descrizione e commento:
L’iShares Barclays Capital Emerging Market Local Govt Bond fund investe in titoli fisici con l’obiettivo di replicare l’andamento dell’indice Barclays Capital Emerging Markets Local Currency Core Government, offrendo quindi un’esposizione in valuta locale ai titoli obbligazionari dei mercati emergenti di otto paesi. E' prevista la distribuzione di dividendi su base semestrale.
Sintesi:
ETF indicato per chi intende effettuare un investimento specializzato su titoli di stato governativi delle economie emergenti denominati in valuta locale.
Indice sottostante:
L’indice Barclays Emerging Market Local Currency Core Government Bond include obbligazioni governative di 15 Paesi emergenti con una scadenza iniziale compresa tra 2 e 30 anni e con un flottante pari almeno a 750 milioni di dollari per l’America Latina, a 750 milioni di euro per l’EMEA e a 87,5 miliardi di yen per i titoli dell’area Asia-Pacifico. Il ribilanciamento dell'indice avviene ogni mese. stor
Strategia:
L’investimento in questo Etf è indicato a coloro che intendono diversificare il proprio portafoglio inserendo obbligazioni dei Paesi emergenti. L’investimento risulterà premiante se effettuato in una fase caratterizzata da espansione monetaria, con tassi di interesse calanti e con un tasso di inflazione contenuto. L’investimento risulta invece poco adatto nei momenti di rafforzamento del clima economico internazionale quando si potrebbero verificare ritocchi ai tassi di riferimento.
Fattori di rischio:
Questo Etf è soggetto al rischio cambio poichè l'investitore risulta esposto alle variazioni del tasso di cambio tra dollaro Usa e le valute in cui sono denominate i titoli che compongono l'indice. L'investimento è poi influenzato dalle dinamiche dei tassi di interesse. Eventuali rialzi dei tassi di riferimento potrebbero avere significative ripercussioni sul valore dei prezzi delle obbligazioni e di conseguenza sul rendimento complessivo dell’Etf.

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967