Scheda ETF

Nome: Boost Nasdaq 100 3x Short Daily

Dati principali

Nome: Boost Nasdaq 100 3x Short Daily
Sottostante: Nasdaq-100 3x Inverse Total Return
Mercato di riferimento: Azionario Usa
Emittente: Boost ETP
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 67,65 EUR   Data: 27.11.2020   Massimo (giorno): 69,98   Minimo (giorno): 67,65

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,80%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Boost Nasdaq 100 3x Short Daily replica l’andamento dell’indice NASDAQ-100 3x Inverse Total Return, collegato in maniera inversa e con leva tre alla performance dei titoli del comparto tecnologico Usa. L’Etf gode di spiccate doti quale veicolo per l’effettuazione di attività di trading. I dividendi vengono capitalizzati nel fondo.
Sintesi:
Permette di assumere una posizione ribassista con leva 3 sulle azioni tecnologiche statunitensi. E’ adatto a chi abbia una visione ribassista sul mercato o voglia speculare al ribasso nel breve termine.
Indice sottostante:
Il NASDAQ-100 3x Inverse Total Return è collegato in maniera inversa e con leva tre alla performance delle prime 100 società non finanziarie statunitensi quotate sul Nasdaq Stock Market in base alla loro capitalizzazione. Nonostante la predominanza di titoli a connotazione tecnologica compresi nel paniere, una buona parte dell’indice è costituito da titoli del settore farmaceutico e biotecnologico (circa il 15%), ma dell’indice fanno parte anche titoli di settori ciclici, quali trasporti e beni di consumo. L’indice presenta pertanto una discreta diversificazione.
Strategia:
Si rivolge a chi abbia una visione ribassista sul Nasdaq e voglia speculare al ribasso. Un ulteriore utilizzo dello strumento è finalizzato ad adottare strategie di copertura del proprio portafoglio azionario.
Fattori di rischio:
I rischi principali sono rappresentati dall’andamento del tasso di cambio euro/dollaro e dalla leva 3 tre rende l'investimento altamente speculativo. A differenza degli strumenti long, questo Etf dovrebbe beneficiare dell’avvio di un periodo di recessione economica o più semplicemente di un periodo negativo dei mercati nel breve periodo.

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967