Scheda ETF

Nome: PowerShares S&P 500 QVM UCITS ETF

Dati principali

Nome: PowerShares S&P 500 QVM UCITS ETF
Sottostante: S&P 500 Quality, Value, and Momentum Multi-Factor Index
Mercato di riferimento: Azionario Usa
Emittente: Invesco Powershares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 28,205 EUR   Data: 2.7.2020   Massimo (giorno): 28,205   Minimo (giorno): 28,205

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,35%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il PowerShares S&P 500 QVM UCITS ETF mira a replicare l'Indice S&P 500 Quality, Value & Momentum Multi-factor, cercando di unire il duplice obiettivo di trarre valore dal mercato azionario statunitense e scegliere le tempistiche d'investimento in singoli fattori. L'ETF va a combinare tre fattori a bassa correlazione (Qualità, Value e Momentum) mediante un processo sistematico di selezione a livello di titoli.
Sintesi:
Il PowerShares S&P 500 QVM UCITS ETF permette di prendere posizione in maniera diversificata sull'azionario statunitense andando a replicare un indice strategia che combina tre fattori a bassa correlazione (Qualità, Value e Momentum).
Indice sottostante:
L’indice S&P 500 Quality, Value, and Momentum Multi-Factor Index è concepito per rappresentare la performance delle società appartenenti all’S&P 500 Index con la più alta esposizione complessiva a tre fattori d’investimento: qualità, valore e momentum.
Strategia:
La combinazione di tre fattori a bassa correlazione (Qualità, Value e Momentum) mira a unire il duplice obiettivo di trarre valore dal mercato azionario statunitense e scegliere le tempistiche d'investimento in singoli fattori.
Il fattore Qualità identifica le società con solidi bilanci e brillanti performance operative storiche; quello Valore identifica i titoli che presentano valutazioni interessanti in base al loro valore intrinseco; infine quello Momentum identifica i titoli che hanno evidenziato andamenti storici di prezzi positivi.
Fattori di rischio:
Questo ETF consente di prendere posizione in maniera diversificata su azioni statunitensi. Per quanto riguarda il rischio cambio bisogna tenere conto della definizione dell’ETF in euro con i componenti dell'indice sottostante quotati invece in dollari.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967