Scheda ETF

Nome: PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source UCITS ETF

Dati principali

Nome: PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source UCITS ETF
Sottostante: PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source
Mercato di riferimento: gestione attiva
Emittente: Source
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 93,58 EUR   Data: 18.10.2019   Massimo (giorno): 93,58   Minimo (giorno): 93,58

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,39%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source UCITS ETF risulta investito principalmente in un portafoglio attivamente diversificato di obbligazioni societarie “investment grade” denominate in Dollari USA. La scelta degli investimenti avverrà con criteri “top-down” che considerano i fattori macroeconomici idonei ad influenzare i mercati nel medio termine, e “bottom-up” che analizzano i singoli titoli specialmente quelli sottovalutati. La scadenza media dei titoli obbligazionari nel portafoglio del Comparto sarà tra 0 e 4 anni.
Sintesi:
Il PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source UCITS ETF consente attraverso una gestione attiva di investire in obbligazioni societarie “investment grade” denominate in Dollari USA.
Indice sottostante:
La gestione attiva praticata da questo ETF implica che esso non replica passivamente l’esposizione di un indice di riferimento, ma viene attivamente gestito per attuare le politiche di investimento ed ottenere gli obiettivi di investimento. Fino al 20% del NAV del Comparto può essere rappresentato da obbligazioni di mercati emergenti, e fino al 10% del NAV del Comparto da titoli “high yield” (a elevato rendimento) al di sotto dell’”investment grade” a condizione che il loro rating sia almeno B- di S&P o equivalente di Moody’s o Fitch, o, in assenza di rating, se siano ritenuti di qualità equivalente dal gestore degli investimenti.
Strategia:
L’obiettivo di investimento del PIMCO Low Duration US Corporate Bond Source UCITS ETF, perseguito attraverso una gestione attiva ispirata a criteri prudenziali, è di massimizzare il rendimento totale.
Fattori di rischio:
Il valore del fondo dipende sostanzialmente dalla performance degli investimenti sottostanti. La gestione attiva permette di generare rendimenti in scenari di mercato molto differenti tra loro: crescita economica in aumento, riduzione della crescita economica e dell’inflazione, aumento dell’inflazione.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]