Scheda ETF

Nome: UBS Msci Japan Euro Hedged Ucits ETF A-Acc

Dati principali

Nome: UBS Msci Japan Euro Hedged Ucits ETF A-Acc
Sottostante: Msci Japan 100% Hedged to eur Trn
Mercato di riferimento: Azionario Giappone
Emittente: UBS
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 20,55 EUR   Data: 21.10.2019   Massimo (giorno): 20,55   Minimo (giorno): 20,44

Rendimento %
Da inizio anno 4,03
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,45%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'UBS Msci Japan Euro Hedged Ucits ETF A-Acc fornisce accesso all’indice Msci Japan offrendo una copertura valutaria (hedging). Si tratta di uno strumento a replica fisica completa che prevede l’accumulo dei dividendi delle società che compongono l'indice.
Sintesi:
Questo ETF offre la possibilità di investire sul mercato giapponese, offrendo al tempo stesso una copertura valutaria. Il prodotto è rivolto a coloro che puntano ad un apprezzamento dell’indice Msci Japan e che allo stesso tempo preferiscono non assumere una posizione relativamente all’andamento futuro del cambio Euro/Yen.
Indice sottostante:
L'indice Msci Japan 100% hedged to EUR, ponderato in base alla capitalizzazione di mercato rettificata per il flottante, permette di replicare l’andamento del mercati azionario del Giappone. È prevista la copertura mensile del rischio di cambio mediante l'utilizzo di contratti forward a un mese.
Strategia:
Questo ETF è ideale per chi voglia aumentare il grado di diversificazione internazionale del proprio portafoglio di investimento o per chi ricerchi una totale esposizione al mercato giapponese assumendo una copertura che riduce l’esposizione al rischio cambio. Il prodotto è rivolto a coloro che puntano ad un apprezzamento dell’indice Msci Japan e che allo stesso tempo preferiscono non assumere una posizione relativamente all’andamento futuro del cambio. La presenza maggioritaria di azioni di aziende dei comparti finanziario, industriale e beni di consumo lo caratterizza per un’elevata ciclicità e lo rende quindi particolarmente adatto alle fasi di sviluppo del ciclo economico mondiale e, principalmente, di Stati Uniti e Cina, le due economie con cui l’interscambio di merci è maggiore.
Fattori di rischio:
Non è presente il rischio cambio poiché è prevista una copertura mensile del rischio valutario mediante l'utilizzo di contratti forward a un mese. L'investimento non sarà pertanto condizionato dall'evoluzione del cambio euro/yen. Il rischio Paese è limitato visto che il Giappone è una delle più solide economie avanzate.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]