Scheda ETF

Nome: Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc

Dati principali

Nome: Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc
Sottostante: MSCI EMU Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return EUR Index
Mercato di riferimento: Azionario Europa
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 25,99 EUR   Data: 28.5.2021   Massimo (giorno): 25,99   Minimo (giorno): 25,865

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,20%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc è un exchange-traded fund conforme alla direttiva UCITS che punta a replicare l’indice di riferimento MSCI EMU Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return EUR Index.
L’indice è rappresentativo delle performance delle società con un profilo ESG (Environmental, Social, Governance – Ambiente, Società, Governance) robusto rispetto al settore di appartenenza e che tendono a migliorare tale profilo; è basato sull’indice principale MSCI EMU Index, rappresentativo di società a media e grande capitalizzazione di 10 Paesi sviluppati dell’area EMU (Unione Economica e Monetaria dell’Unione Europea). Sono escluse dall’indice le società appartenenti a settori non conformi ai criteri ESG o i cui prodotti o attività sono suscettibili di avere un impatto sociale o ambientale negativo.
Sintesi:
Il Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF - Acc è uno strumento diversificato attraverso il quale è possibile investire sui titoli più importanti dell’area EMU (Unione Economica e Monetaria dell’Unione Europea), e che si candida a rappresentare pienamente le opportunità di investimento in Europa. L’Etf è completamente esposto al rischio di cambio.
Indice sottostante:
L'MSCI EMU Select ESG Rating and Trend Leaders Net Return EUR Index é un indice che comprende titoli azionari negoziati presso le borse europee. L'indice è ponderato in base alla capitalizzazione del flottante. il ribilanciamento avviene su base trimestrale.
Strategia:
Lo strumento si candida a costituire la porzione esposta sulle'Europa di un portafoglio che dovrebbe comunque prevedere la presenza di strumenti privi di esposizione al rischio di cambio.
Fattori di rischio:
Il rischio principale è rappresentato dall’andamento del tasso di cambio euro/dollaro, ossia di un deprezzamento della moneta unica. Lo strumento non vanta inoltre nessuna diversificazione geografica.

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967