Scheda ETF

Nome: WisdomTree US Quality Dividend Growth UCITS ETF

Dati principali

Nome: WisdomTree US Quality Dividend Growth UCITS ETF
Sottostante: WisdomTree US Quality Dividend Growth Index
Mercato di riferimento: Azionario Usa
Emittente: WisdomTree
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 27,25 EUR   Data: 21.4.2021   Massimo (giorno): 27,25   Minimo (giorno): 27,14

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,33%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il WisdomTree US Quality Dividend Growth UCITS ETF replica il prezzo ed il rendimento dell’indice WisdomTree US Quality Dividend Growth Index. La metodologia Quality Dividend Growth di WisdomTree enfatizza il potenziale di crescita dei dividendi futuri.
Sintesi:
L'ETF è composto dalle società statunitensi che mostrano una crescita media dei dividendi più elevata se paragonata ai benchmark ponderati sulla capitalizzazione di mercato, ad esclusione dei mercati emergenti.
Indice sottostante:
L’indice WisdomTree US Quality Dividend Growth è costituito dai 300 titoli dell’indice di base WisdomTree Dividend Index (l’universo di riferimento per le società statunitensi che pagano dividendi) che hanno le migliori caratteristiche in termini di crescita e qualità sulla base delle prospettive di crescita degli utili a lungo termine e dei rendimenti medi storici a tre anni su azioni e attivi.
Strategia:
Questo ETF è rivolto a chi intende sfruttare le potenzialità e l’andamento delle società statunitensi che distribuiscono dividendi elevati e che presentano le migliori prospettive in termini di crescita e qualità.
Fattori di rischio:
Uno dei fattori di rischio è l'incremento dei tassi di interesse negli Usa, elemento che va a pesare sul debito. L'ETF è denominato in euro e investe esclusivamente su società statunitensi pertanto è presente l'esposizione completa al rischio legato alla fluttuazione del cross euro/dollaro.

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967