Scheda ETF

Nome: WisdomTree Europe SmallCap Dividend UCITS ETF - Acc

Dati principali

Nome: WisdomTree Europe SmallCap Dividend UCITS ETF - Acc
Sottostante: WisdomTree Europe SmallCap Dividend Index
Mercato di riferimento: Azionario Small Cap
Emittente: WisdomTree
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 14,598 EUR   Data: 15.10.2019   Massimo (giorno): 14,598   Minimo (giorno): 14,598

Rendimento %
Da inizio anno 4,42
3 mesi 4,42
6 mesi 4,42
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,38%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il WisdomTree Europe SmallCap Dividend UCITS ETF - Acc permette di prendere posizione sulle azioni più liquide tra quelle delle piccole e medie imprese dell’area euro. E' prevista la redistribuzione dei titoli nel fondo.
Sintesi:
Il WisdomTree Europe SmallCap Dividend UCITS ETF - Acc consente all’investitore di partecipare ai rialzi del settore composto dalle Small cap dell’area euro. L’investimento è concentrato geograficamente nei paesi dell’Eurozona, per cui l’investitore italiano è indifferente al rischio di cambio. La natura dell’investimento suggerisce di inserire lo strumento all’interno di un portafoglio azionario sufficientemente diversificato. L’ elevata presenza di titoli ciclici consiglia di investire in questo Etf in fasi economiche fortemente espansive.
Indice sottostante:
Il WisdomTree Europe SmallCap Dividend Index ricomprende, previa l'eliminazione dei 300 titoli europei con la capitalizzazione più elevata, i titoli europei rientranti nella parte più bassa del 25% delle rimanenti azioni in termini di capitalizzazione di borsa (small cap), tra quelli ricompresi nell’indice di base WisdomTree International Equity Index. Per essere inseriti nell’Indice i titoli devono presentare, tra l'altro, una capitalizzazione di mercato pari ad almeno 100 milioni di Dollari USA e volume medio di scambi giornalieri sul mercato nei tre mesi precedenti l’aggiornamento dell’Indice (pari ad almeno 100.000 Dollari USA. La ponderazione nell’Indice è basata sull’importo dei dividendi distribuiti, ed è rivista su base annuale. L’Indice prevede dei limiti percentuali massimi per quanto riguarda la ponderazione di singoli settori economici e Paesi.
Strategia:
Lo strumento è caratterizzato da un profilo di rischio relativamente elevato a causa della volatilità implicita nell’investimento in titoli con capitalizzazione ridotta. L’investimento in questo Etf è correlato direttamente al ciclo economico internazionale: l’indice infatti ha una elevata esposizione verso i titoli del settore industriale (tipicamente ciclico). L’investitore domestico non è esposto direttamente alle fluttuazioni valutarie. Bisogna comunque tenere presente che la maggior parte delle società su cui viene rivolto l’investimento ha un elevato interesse verso il commercio internazionale: un deciso apprezzamento dell’euro potrebbe quindi intaccare la competitività internazionale delle aziende europee con effetti negativi sulle quotazioni e sul rendimento dell’Etf stesso.
Fattori di rischio:
L’investimento in questo Etf risulterà maggiormente premiante in un contesto economico caratterizzato da bassi tassi di interesse ed inflazione contenuta: la maggioranza delle aziende che rientrano in questo strumento sono caratterizzate infatti da un tasso di indebitamento relativamente elevato per cui manovre restrittive hanno un immediato impatto negativo sul rendimento complessivo dell’Etf. L’investitore domestico non è esposto in maniera diretta al rischio di cambio vista la concentrazione dell’investimento esclusivamente nell’area euro.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]