Scheda ETF

Nome: WisdomTree Emerging Markets Equity Income UCITS ETF

Dati principali

Nome: WisdomTree Emerging Markets Equity Income UCITS ETF
Sottostante: WisdomTree Emerging Markets Equity Income Index
Mercato di riferimento: Style
Emittente: WisdomTree
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 11,698 EUR   Data: 12.8.2020   Massimo (giorno): 11,734   Minimo (giorno): 11,698

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi -21,54
6 mesi -21,54
12 mesi -21,54
36 mesi -27,46
  val.
Costi gestione annui 0,46%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il WisdomTree Emerging Markets Equity Income UCITS ETF replica la performance di un indice sottostante composto da una selezione di titoli azionari dei paesi emergenti ad alto dividendo. E' prevista la replica fisica a campionamento dei titoli compresi nell'indice sottostante e la distribuzione di dividendi su base trimestrale.
Sintesi:
Questo ETF permette di investire su un paniere di titoli quotati sui mercati emergenti che distribuiscono un flusso elevato di dividendi.
Indice sottostante:
L'indice WisdomTree Emerging Markets Equity Income è ponderato in base ai fondamentali e comprende il 30%
dei titoli dell’indice di base WisdomTree Emerging Markets
Dividend Index, rappresentanti la fascia più alta in termini di importo dei dividendi distribuiti. Per essere inseriti nell’indice i titoli devono rispettare dei requisiti in termini di capitalizzazione; liquidità e volumi di scambi sul mercato; importi distribuiti in forma di dividendi. La ponderazione nell’indice è basata sull’importo dei dividendi distribuiti, ed è rivista su base annuale.
Strategia:
L'investimento in questo ETF permette di sfruttare le potenzialità e l’andamento delle società emergenti che presentano un elevato flusso cedolare. L’investimento appare dunque strategicamente adatto a periodi di crescita economica e tassi di interesse in riduzione o a livelli bassi, vista anche la forte presenza di società del comparto finanziario e tecnologico.
Fattori di rischio:
L’investimento in questo strumento comporta una diretta esposizione alle fluttuazioni delle valute nazionali dei singoli titoli componenti l’indice sottostante. Alti tassi di interesse rappresentano un fattore negativo per l’investimento in questo tipo di strumento.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967