Scheda ETF

Nome: iShares Nikkei 225 UCITS ETF

Dati principali

Nome: iShares Nikkei 225 UCITS ETF
Sottostante: Nikkei 225
Mercato di riferimento: Azionario Giappone
Emittente: iShares
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 181,74 EUR   Data: 23.10.2020   Massimo (giorno): 182,37   Minimo (giorno): 181,74

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,48%
Armonizzato Si
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Questo Etf appartiene alla categoria azionario Giappone e si pone l’obiettivo di replicare, attraverso una gestione passiva, il Nikkei 225, principale indice del mercato giapponese. Lo strumento offre un elevato grado di diversificazione settoriale e può essere utilizzato per incrementare la diversificazione geografica di un portafoglio o per sfruttare il movimento direzionale del mercato azionario nipponico. I costi di gestione annui sono dello 0,38%.
Sintesi:
Questo fondo a gestione passiva è adatto a chi voglia effettuare un investimento focalizzato in uno dei paesi più evoluti dell’area asiatica. Permette infatti una esposizione pressoché completa verso il mercato azionario giapponese e può essere sfruttato anche come strumento per aumentare la diversificazione geografica del portafoglio. Da valutare correttamente la componente legata al rischio di cambio che potrebbe condizionare in maniera significativa il rendimento finale dell’investimento.
Indice sottostante:
Il Nikkei 225 è rappresentativo dell’andamento dei 225 titoli di aziende giapponesi appartenenti alla Prima sezione della Borsa di Tokyo. Dal 1971 è il Nihon Keizai Shimbun, autorevole quotidiano finanziario del Paese a occuparsi dell’aggiornamento giornaliero dell’indicatore. Si tratta di un indice price weighted, ossia costruito in modo che il peso di ogni singolo titolo all’interno del paniere sia determinato dal suo prezzo e non dalla sua capitalizzazione, esattamente come accade per il Dow Jones Industrial Average. Pertanto l’indice reagirà maggiormente agli scostamenti dei titoli con il prezzo di quotazione più alto.
Strategia:
Questo ETF permette una esposizione completa verso il mercato azionario giapponese e può essere sfruttato anche come strumento per aumentare la diversificazione geografica del portafoglio. Da valutare correttamente la componente legata al rischio di cambio.
Fattori di rischio:
E' presente il rischio cambio con il fondo quotato in yen, pertanto la performance sarà condizionata dall'evoluzione del cambio euro/yen. Il rischio Paese è invece limitato visto che il Giappone è una delle più solide economie avanzate, prima economia asiatica e seconda a livello mondiale.

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967