Scheda ETF

Nome: UBS Barclays US Liquid Corporates UCITS ETF (USD)

Dati principali

Nome: UBS Barclays US Liquid Corporates UCITS ETF (USD)
Sottostante: Barclays US Liquid Corporates DHI Index
Mercato di riferimento: Liquidita'
Emittente: UBS
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 16,936 EUR   Data: 28.5.2021   Massimo (giorno): 16,936   Minimo (giorno): 16,878

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,23%
Armonizzato
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
L'UBS Barclays US Liquid Corporates UCITS ETF (USD) replica un indice composto da obbligazioni societarie in dollari Usa. E' prevista la rischio di duration, cioè il rischio connesso alla diminuzione del prezzo di mercato delle obbligazioni in caso di aumento dei tassi di interesse. Previsto un dividendo su base semestrale.
Sintesi:
L’UBS Barclays US Liquid Corporates UCITS ETF (USD) è indicato per chi intende effettuare un investimento diversificato sui corporate bond statunitensi, con l'obiettivo di ottenere un rendimento superiore all’investimento in titoli di Stato. Da tenere presente la dinamica del cambio euro/dollaro.
Indice sottostante:
L'indice Barclays US Liquid Corporates DHI Index ponderato in base alla capitalizzazione di mercato che include delle obbligazioni societarie liquide in Dollari USA, di emittenti “investment grade” domiciliati negli Stati Uniti d’America. Sono presenti nell’indice delle obbligazioni sia di emittenti finanziari che non finanziari. L’indice è oggetto di riponderazione su base mensile.
L’Indice è la versione con copertura dal rischio di duration, cioè il rischio connesso alla diminuzione del prezzo di mercato delle obbligazioni in caso di aumento dei tassi di interesse dell’indice Barclays US Liquid Corporates.
Strategia:
L’investimento è indicato per chi voglia diversificare il proprio portafoglio obbligazionario con bond in valuta dollari con copertura dal rischio duration. Il grado di diversificazione è relativamente elevato sia per numero di titoli sia a livello settoriale, tanto da garantire una sufficiente diversificazione anche se preso singolarmente.
Fattori di rischio:
L’investimento in questo ETF espone l’investitore europeo alle oscillazioni del cambio euro/dollaro. Meno rilevante rispetto ad altri prodotti obbligazionari è il rischio legato a revisioni del rating di credito delle varie società.

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967