Scheda ETF

Nome: Lyxor Ucits ETF Canada

Dati principali

Nome: Lyxor Ucits ETF Canada
Sottostante: S&P TSX 60
Mercato di riferimento: Azionario Mondo
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 61 EUR   Data: 5.6.2020   Massimo (giorno): 61   Minimo (giorno): 59,51

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi -5,62
6 mesi -12,08
12 mesi -12,08
36 mesi -13,74
  val.
Costi gestione annui 0,45%
Armonizzato
Dividendo distribuito 1,28 EUR
Data stacco dividendo 10/7/2013
Descrizione e commento:
Il Lyxor Ucits ETF Canada replica il rendimento delle azioni ad alta e media capitalizzazione del mercato azionario canadese ed è ponderato sulla base della capitalizzazione di mercato. Il sottostante è quotato in dollari canadesi pertanto espone l’investitore europeo al rischio cambio euro/dollaro canadese. I dividendi vengono distribuiti annualmente.
Sintesi:
Questo fondo a gestione passiva è adatto a chi voglia effettuare un investimento focalizzato nel Canada, secondo Paese del Nordamerica dietro gli Stati Uniti. Permette una esposizione pressoché completa verso il mercato azionario canadese e può essere sfruttato anche come strumento per aumentare la diversificazione geografica del portafoglio. Da valutare correttamente la componente legata al rischio di cambio che potrebbe condizionare in maniera significativa il rendimento finale dell’investimento.
Indice sottostante:
L’indice S&P/TSX 60 è il benchmark ufficiale delle blue chip del Toronto Stock Exchange e che, con i suoi 60 componenti, copre circa il 73% dell’intero mercato azionario canadese. I settori più rilevanti sono finanziari, energetici e risorse di base. Dei 60 titoli facenti parte dell'indice nessuno arriva a pesare il 10% del totale dell'indice.
Strategia:
Questo ETF è adatto a chi voglia prendere posizione sul mercato azionario canadese. Investimento che consente una distreta diversificazione settoriale anche se a prevalere sono i titoli finanziari e quelli delle risorse di base che rendono l’indice abbastanza correlato con l’andamento del ciclo economico e all’evoluzione dei prezzi delle materie prime.
Fattori di rischio:
E' presente il rischio cambio con il fondo quotato in dollari canadesi, pertanto la performance sarà condizionata dall'evoluzione del cambio euro/dollaro canadese. Il rischio Paese è invece limitato visto che il Canada è una delle più solide economie avanzate.

Ultime dai Blog

Sondaggi

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it