Scheda ETF

Nome: Lyxor Ucits ETF Euro Stoxx Banks

Dati principali

Nome: Lyxor Ucits ETF Euro Stoxx Banks
Sottostante: Euro Stoxx Banks
Mercato di riferimento: Azionario Europa
Emittente: Lyxor
Prospetto Informativo

Valori
Ultimo Valore: 93,98 EUR   Data: 28.5.2021   Massimo (giorno): 94,73   Minimo (giorno): 93,9

Rendimento %
Da inizio anno
3 mesi
6 mesi
12 mesi
36 mesi
  val.
Costi gestione annui 0,30%
Armonizzato Si
Dividendo distribuito
Data stacco dividendo
Descrizione e commento:
Il Lyxor UCITS ETF Euro Stoxx Banks permette di investire sul settore bancario dell’Area Euro. Lo strumento capitalizza i dividendi e presenta un TER dello 0,30%. Rispetto agli altri ETF settoriali che si rifanno a indici che annoverano al loro intero anche banche europee non dell’area euro, il Lyxor UCITS ETF Eurostoxx Banks non presenta un rischio di cambio poichè è composto solo da banche dell'area euro.
Sintesi:
Il Lyxor UCITS ETF Euro Stoxx Banks è un Etf a gestione passiva studiato per chi voglia effettuare un investimento focalizzato sul comparto bancario del'area euro. I principali rischi dell’investimento sono legati all’andamento del ciclo economico.
Indice sottostante:
L’indice Euro Stoxx Banks riunisce 30 azioni delle principali istituzioni bancarie dell'eurozona. La composizione geografica vede la presenza predominante di istituti finanziari spagnoli, italiani e francesi. La valuta di riferimento dell’indice è l’euro.
Strategia:
Questo ETF è uno strumento adatto a chi voglia uno strumento finanziario focalizzato sul settore bancario del vecchio continente. Il prodotto è ideale per chi intende effettuare un investimento focalizzato su un particolare settore economico quale quello bancario, che risente in maniera diretta dell’andamento del ciclo economico. Per questo lo strumento appare adatto alle fasi di crescita economica. L’investimento appare meno indicato nelle fasi di crescita dei tassi di interesse.
Fattori di rischio:
Il rendimento dell’Etf è correlato in maniera diretta al ciclo economico, per cui l’avvio di un periodo di stagnazione potrebbe penalizzare questa tipologia di investimento. Non è presente rischio cambio.

Sondaggi

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967