Piazza Affari e Borse europee dovrebbero aprire in calo, oggi nuova asta Tesoro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

L'angolo del trader

13 febbraio 2020 - 08:34

MILANO (Finanza.com) Si prevede un avvio in calo per Piazza Affari e le Borse europee sui timori per il coronavirus, dopo l'ultimo aggiornamento giunto dalla Cina, che ha rilevato 242 nuovi decessi e 14.840 nuovi casi. Il totale di nuovi casi confermati ha segnato un aumento di 10 volte rispetto a ieri e il numero dei morti in un solo giorno è il maggiore da quando l'epidemia è scoppiata a dicembre. Si tratta di numeri che segnano un drammatico aumento, smentendo i segnali (e le speranze dei mercati) che i casi di coronavirus stavano rallentando. Lo ha fatto sapere oggi il Comitato sanitario provinciale di Hubei, dopo un cambiamento nei criteri diagnostici. In questo nuovo quadro, i listini asiatici sono tornati a scendere, seppur in maniera moderata. Questa mattina Tokyo ha chiuso con una flessione dello 0,14%.

La giornata sarà movimentata anche da alcuni appuntamenti, tra cui spicca quello con la Commissione europea, che diffonderà le nuove stime economiche, mentre dal fronte macro è atteso l'aggiornamento sull'inflazione negli Stati Uniti. Guardando all'Italia, oggi il Tesoro tornerà sul mercato con scadenze a 3 e 7 anni in asta fino a 5 miliardi. Sull'obbligazionario si è osservato un ulteriore restringimento dello spread in area 130 pb dopo l’asta Bot che ha registrato un boom di domanda, confermando quanto evidenziato nei giorni con le richieste record per 50 mld per il nuovo Btp 2036.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Ultime dai Blog

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it

Finanza.com_notizie