Petrolio: OPEC riduce le stime della domanda 2019 a causa del rallentamento globale

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessandra Caparello

12 febbraio 2019 - 15:26

MILANO (Finanza.com)

Mentre continua il rally dei prezzi del petrolio con il future sul WTi che segna i 53, 94 dollari al barile e il BRENT che tocca i 63,22 dollari al barile, l'OPEC taglia le sue previsioni per la domanda mondiale di greggio nel 2019, a 30,59 milioni di barili al giorno, 240.000 in meno rispetto a quanto previsto il mese scorso.

A pesare secondo il cartello dei produttori il rallentamento delle economie e le aspettative di una più rapida crescita dell'offerta da parte deiconcorrenti. L'OPEC, la Russia e altri produttori non OPEC, stretti in un'alleanza nota come OPEC +, hanno concordato a dicembre di ridurre l'offerta di 1,2 milioni di barili dal 1 ° gennaio per evitare l'accumulo di offerta in eccesso.

Tutte le notizie su: opec, petrolio

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]