Oro avanti tutta, massimi da 2012 dopo nuova montagna liquidità da Fed

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

9 aprile 2020 - 18:25

MILANO (Finanza.com)

Nuovo strappo al rialzo dell'oro che tocca quota 1.743 dollari l'oncia, livello più alto dal 2012. A dare spinta al metallo giallo i nuovi interventi per contrastare gli effetti economici di Covid-19. La Fed ha annunciato una nuova misura per erogare prestiti per un massimo di 2,3 trilioni di dollari a sostegno delle famiglie e delle imprese durante la pandemia.

Intanto oggi sono arrivati nuovi disastrosi dati dal mercato del lavoro Usa con richieste di sussidi in aumento di 6,6 milioni di unità, ben al di sopra delle aspettative che erano per un aumento di 5 milioni e segue l'aumento di oltre 6 milioni della scorsa settimana.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it