Crash del Bitcoin che piomba sotto i 7.000 $

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

22 novembre 2019 - 12:03

MILANO (Finanza.com)

Il prezzo del Bitcoin torna a crollare e tocca minimi a sei mesi. La popolare criptovaluta è scivolato sotto i 7.000 dollari con un tonfo intraday di oltre il 12% (dati CoinDesk) trascinando con sé il resto del mercato delle criptovalute.

A scatenare le vendite è la notizia che le autorità cinesi hanno promesso di eliminare le attività illegali e avrebbero fatto irruzione negli uffici di Binance a Shanghai. La società di exchange di criptovalute ha smentito la notizia.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967