La sterlina riprende slancio contro euro e dollaro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Alessio Trappolini

26 gennaio 2017 - 11:22


MILANO (Finanza.com)

A partire da martedì appena trascorso, giorno della sentenza della Corte suprema sulla Brexit, la sterlina ha ripreso vigore nei confronti dell’euro e soprattutto del dollaro americano. Oggi la divisa di Sua Maestà è salita sui massimi da 6 settimane contro il biglietto verde in area 1,263 dollari livelli che non si vedevano dal 15 dicembre scorso.

La sterlina ha guadagnato oltre il 5% rispetto ai minimi fatti registrare nella notte fra il 15 e il 16 gennaio, quando il tasso di cambio contro il dollaro aveva fatto un’incursione sotto gli 1,2. Stessa musica contro l’euro. Il cambio spot fra le due valute (eur/gbp) è sceso sui minimi da inizio anno, a 0,8487 sterline, livelli fatti registrare lo scorso 3 gennaio.
Tutte le notizie su: 2017, valute, forex, sterlina, dollaro, euro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967