Oro: non trova carburante per nuovi rally, nonostante Borse fiacche

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

21 settembre 2020 - 11:30

MILANO (Finanza.com)

L'oro non trova la strada dei rialzi in avvio d'ottava, nonostante le Borse siano in rosso mentre aumenta la minaccia di nuovi lockdown in vari Paesi. "L'oro non trova carburante per nuovi rally e il prezzo sta languendo, perdendo più di 10 dollari", spiega Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades, nel suo commento giornaliero sul metallo prezioso. "Il fatto che il lingotto non sta guadagnando terreno nonostante lo scenario anti-rischio conferma la correlazione positiva (diretta) con gli indici azionari che abbiamo visto negli ultimi mesi", spiega ancora l'esperto, secondo il quale dal punto di vista tecnico lo scenario è invariato, con una prima zona di supporto a 1.920 dollari. "Un ribasso sotto i 1.860 dollari sarebbe un forte segnale negativo. Viceversa, un recupero sopra i dollari 2.000 potrebbe far spazio ad un nuovo rialzo, che potrebbe avere come nuovo obiettivo il picco di Agosto a 2.070 dollari", conclude De Casa.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967