Oro: ancora in rialzo, con violazione 1.300$ possibile spazio a ulteriori guadagni (analisti)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

13 marzo 2019 - 11:23

MILANO (Finanza.com)

L'Oro continua a salire, restando ben ancorato sopra quota 1.300 dollari l'oncia. E confermando il momento positivo visto nelle ultime sedute, questa mattina le quotazioni del metallo giallo salgono dello 0,82% a 1.3008,75 dollari l'oncia.

"L'incertezza legata alla Brexit e i dati sull'inflazione americana stanno aiutando il lingotto", argomenta Carlo Alberto De Casa, capo analista di ActivTrades. "Da un punto di vista tecnico, il fatto che il metallo prezioso abbia violato la soglia di 1.300 dollari rappresenta un segnale positivo, facendo spazio ad ulteriori guadagni - indica De Casa -. L'oro è tornato nella fascia di 1.300 - 1.350 dollari e la correzione osservata all'inizio di marzo potrebbe essere considerata una pausa di consolidamento piuttosto che un'inversione. La prima resistenza è ora posizionata a 1.320, mentre l'ex barriera di 1.300 è diventata un'area di supporto".

Tutte le notizie su: oro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it