Forex: tentativo di recupero sul dollaro, le questioni italiane al centro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

30 maggio 2018 - 08:57

MILANO (Finanza.com)

L'euro ci prova e prima dell'avvio delle Borse europee tenta un timido recupero nei confronti del dollaro. Il cambio euro/dollaro sale dello 0,29% a 1,570 dollari, dopo lo scivolone della vigilia sotto quota 1,16 dollari. A mettere sotto pressione la valuta unica l'evoluzione dello scenario politico italiano che continua ad essere contraddistinto da una forte incertezza.

Ieri si attendeva la lista dei ministri da parte del premier incaricato Carlo Cottarelli, ma al termine del colloquio dell'economista con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, non c'è stato nessun aggiornamento su questo fronte. Al momento le ipotesi in campo sono diverse, come ricorda oggi "Il Corriere della Sera". La prima ancora valida è quella di un governo tecnico che permetta di traghettare l'Italia verso nuove elezioni. La seconda ipotesi avanzata dal quotidiano di via Solferino è quella di "un gabinetto guidato da Salvini o Giorgetti, a trazione centrodestra" e infine l'ultima opzione è quella di tornare al punto di partenza con la coppia Lega-M5S, a cui si aggiungerebbe anche Meloni.

Tutte le notizie su: euro dollaro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it