Nexi oltre 15 euro sul Ftse Mib: Akros alza target a 17,6 euro, confermato accumulate

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

16 novembre 2020 - 12:02

MILANO (Finanza.com)

Prosegue la marcia rialzista di Nexi a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di circa il 2,6% a 15,095 euro, all'indomani dell'accordo di fusione con i danesi Nets (che segue quella con Sia) per la creazione della paytech leader in Europa.

Post annuncio gli analisti di Banca Akros hanno confermano la raccomandazione 'accumulate' su Nexi e hanno rivisto al il target price a 17,6 da 16,4 euro. Gli analisti indicano che "l'incremento dell'Eps 2022 è del 15% in linea con i dati di Sia" e aggiungono che "sarà necessaria la piena realizzazione delle sinergie più lungo (fino al 2025), mentre il 2021 sarà un anno di transizione, gravato da entrambi i costi delle transazioni".

Tutte le notizie su: Nexi

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967