News Finanza Notizie Mondo Australia: tasso di disoccupazione stabile al 3,9% a maggio. Via libera a RBA per nuovi rialzi tassi

Australia: tasso di disoccupazione stabile al 3,9% a maggio. Via libera a RBA per nuovi rialzi tassi

Nel mese di maggio, il tasso di disoccupazione dell’Australia è rimasto fermo al 3,9%. Il livello della disoccupazione australiana, secondo goli economisti, consentirà alla banca centrale RBA (Reserve Bank of Australia) di continuare, così come stanno facendo la Fed e altre banche centrali, nel percorso di rialzo dei tassi.

Il tasso di disoccupazione dell’Australia, ha fatto notare l’analista Ben Udy di Capital Economics, si è confermato al 3,9% per il terzo mese consecutivo, e potrebbe scendere anche al 3,5% alla fine dell’anno.

L’RBA ha di recente alzato i tassi di 50 punti base allo 0,85%.

Ieri il governatore della banca centrale Philip Lowe ha avvertito che gli australiani dovrebbero aspettarsi tassi più alti, fino al 2,5%, in un contesto in cui l’inflazione potrebbe infiammarsi al ritmo del 7% entro Natale.